Unione di fatture

La funzione di unione consente di creare un documento unico a partire da due documenti distinti. Ad esempio, puoi unire i dati di due fatture separate in una fattura sola che conterrà i dati di entrambi i documenti includendo le righe sia dell’una che dell’altra fattura. Per unire due fatture accedi alla sezione ‘Fatture’, clicca su ‘Ricavi’, seleziona dall’elenco le fatture da unire e clicca sul bottone ‘Unisci’. Verrà così creata una terza fattura contenente i dati di entrambe le fatture originarie.

N.B.: le fatture elettroniche contengono campi univoci, ovvero informazioni uniche per ciascuna fattura (es. un solo destinatario, una sola causale, etc). Se i due documenti che vengono uniti presentano campi univoci distinti (ad es. due destinatari diversi) la nuova fattura conterrà i dati della prima fattura alla quale avrai apposto il segno di spunta.

Puoi effettuare l’operazione di unione su tutti i documenti della piattaforma (tranne sulle fatture passive) ovvero fatture, preventivi, ordini, fatture proforma e modelli di fatture ma solo tra documenti dello stesso tipo (fatture con fatture, preventivi con preventivi, etc). L’operazione può essere effettuata indipendentemente dallo stato del documento e al nuovo documento verrà sempre assegnato lo stato ‘Bozza’. Al momento è possibile unire solo due documenti alla volta e non più di due.

Questa guida è stata utile?

0
Articoli Correlati