Cambiare stato proforma

Una volta terminato il lavoro sulla proforma e reso definitivo il documento potrai scaricare il pdf e inviarlo al cliente. Per tenere traccia dell’esito dell’operazione potrai in qualsiasi momento associare al documento lo stato ‘Inviato’ oppure ‘Fatturato’. Per cambiare lo stato del documento accedi all’elenco delle proforma, clicca sullo stato del documento e scegli l’opzione desiderata dal menu a tendina.

N.B.: dopo aver associato al documento uno tra gli stati ‘Inviato’, oppure ‘Fatturato’ non potrai più riportarlo in bozza e modificarlo.

Vediamo più in dettaglio il significato dei diversi stati del documento:

Bozza: il preventivo è in fase di lavorazione e può essere modificato in qualsiasi momento, ad es. aggiungendo righe oppure rettificando i dati in esso contenuti.
Definitivo: la fattura proforma è chiusa e non può essere modificata.
Inviato: la fattura proforma è stata inviata al cliente. Si attende l’emissione di regolare fattura.
Fatturato: l’operazione cui la fattura proforma fa riferimento è stata conclusa con l’emissione di una fattura vera e propria.

Dall’elenco delle fatture proforma potrai inoltre gestire i documenti ed effettuare operazioni quali duplicazione, unione e trasformazione della proforma in altre tipologie di documenti. Potrai effettuare tali operazioni su ciascuna proforma, indipendentemente dal suo stato.

Questa guida è stata utile?

0
Articoli Correlati