Inviare una fattura firmata dal cliente

La chiamata che dovrai fare per inviare una fattura sarà la seguente:

  • POST https://endpoint/api/v1/invoices/ssend

Parametri della richiesta:

  • apiKey: API KEY associate alla partita iva del mittente della fattura che si vuole inviare;
  • invoiceFileBase64: contiene l’XML firmato (o formato binario) della fattura convertito in base 64;
  • method: indica il metodo che è stato utilizzato per firmare il documento. I soli valori ammissibili sono “CAdES-BES” e “XAdES-BES”.

Formato risposta valida :

{
      "invoiceId": "123abc",
      "timestamp": "2018-10-10T12:29:17.000000Z"
}

Il campo invoiceId identifica univocamente la fattura sul sistema ed è utilizzabile, successivamente, per richiedere dettagli sulla fattura inviata.

Il campo timestamp identifica quando la fattura è stata aggiunta al sistema. Si noti che questo timestamp può differire dall’ora di invio o ricezione fattura disponibile nei dettagli della fattura.

Possibili errori:

Codice Messaggio
000 Errore generico.
001 Api key mancante.
002 Api key non valida.
003 Api key non ancora attiva
004 Api key scaduta.
005 Parametro richiesta mancante.
006 Parametro richiesta errato.
200 Formato fattura non valido.
201 Progressivo invio non valido.
202 Dati cedente prestatore errati.

In sandbox

Le fatture trasmesse tramite questa chiamata non saranno inviate al sistema di interscambio. L’invio sarà solo simulato e si concluderà con la ricezione di una fittizia notifica di ricezione. Inoltre, le fatture trasmesse saranno inoltrate allo stesso account (partita IVA) d’invio come fattura di costo simulando la ricezione di una fattura.

Questa guida è stata utile?

0
Articoli Correlati