Emettere una fattura con Enasarco

Per gestire le fatture con ritenuta Enasarco consigliamo di seguire questi semplici passaggi.

1) Configurare il profilo di fatturazione, includendo l’eventuale ritenuta fiscale e la ritenuta Enasarco

Recarsi in “Dati Fiscali e previdenziali”

Cliccare su “Aggiungi Ritenuta

Selezionare dal menù a tendina “Contributo ENASARCO

Compilare i campi “Aliquota Ritenuta“, “Percentuale imponibile ritenuta“, “Casuale Ritenuta

La configurazione in questione deve essere eseguita solo una volta.

Verificare con attenzione la causale delle ritenute applicate, scegliendo quelle più appropriate al caso specifico. Si consiglia di consultarsi con il commercialista prima della modifica.

Salvare le modifiche

2) Fase di creazione della Fattura

Per ogni elemento delle fattura assicurarsi di includere la ritenuta nel calcolo.

Il riepilogo della fattura sarà così composto.

Questa guida è stata utile?

0