Inserire un sezionale

Per dividere le numerazioni delle fatture, magari distinguendo le note credito dalle fatture di ricavo, oppure separando la fatturazione di due attività aventi stessa partita iva, è possibile la creazione di registri sezionali.

Dalla sezione Configurazione/Sezionali del menù laterale, cliccando su Nuovo sezionale, si possono scegliere Prefissi (inseriti prima del numero progressivo), o Suffissi (inseriti dopo il numero progressivo) al numero di fattura.

Esempio Prefisso: 2019/ – progressivo 1     numero documento 2019/1
Esempio Suffisso: /2019 – progressivo 1     numero documento 1/2019
Esempio Prefisso e Suffisso: B – /2019     numero documento B – 1/2019

Dopo aver settato a SI il campo Abilitato, il sezionale appena creato comparirà tra quelli disponibili da attribuire al numero del documento nella sezione Dati documento durante la compilazione della fattura.

La numerazione proseguirà, per le fatture successive, secondo il sezionale indicato, a meno che non venga scelto in fattura di non attribuire sezionali al documento o il sezionale venga disabilitato dall’apposita sezione della Configurazione, Gestione sezionali.

Dalla Gestione sezionali, è possibile cancellare un sezionale creato, se ad esso non è stata associata alcuna fattura, abilitare o disabilitare un sezionale, per evitare ad esempio che venga associato ai documenti continuando con la normale numerazione e visualizzare l’ultima fattura, in ordine temporale, associata ad un sezionale, cliccando sull’occhietto tra le icone delle azioni disponibili.

Questa guida è stata utile?

1