Posso allegare uno o più DDT ad una fattura?

Sì, a seconda delle specifiche esigenze e dei casi previsti dalla norma, può effettuare le seguenti operazioni:

  • indicare in fattura i riferimenti al DDT collegato (anche se i DDT sono più di uno) ovvero numero del DDT, data del DDT, riga della fattura a cui si riferisce;
  • allegare il/i DDT alla fattura elettronica.

L’indicazione dei riferimenti va effettuata tramite la scheda ‘DDT’ che puoi trovare nella maschera di creazione della fattura nel gruppo delle schede posto in basso, subito prima dei bottoni di chiusura, verifica e invio.

Cliccando su ‘Aggiungi DDT’ si aprirà una finestra nella quale potrai inserire i riferimenti al DDT.

Per allegare l’intero file del DDT utilizza invece la scheda ‘Allegati’ posta accanto alla scheda ‘DDT’. Per disposizione dell’Agenzia delle Entrate puoi inserire allegati fino ad una dimensione totale di 3.5 MB

Questa guida è stata utile?

1
Articoli Correlati