Come inserire in fattura un conto Paypal?

Per inserire un conto Paypal in fattura, è necessario inizialmente accertarsi di aver inserito nella propria scheda anagrafica, dalla sezione Configurazione/Profilo di fatturazione, l’indirizzo email associato al conto paypal.

Successivamente accedere alla sezione Configurazione/Conti correnti e, cliccando su Nuovo conto corrente personale, scegliere come Tipo di conto ‘’paypal’’, inserire una descrizione (dalla quale identificare il conto da richiamare in fattura), ed inserire l’indirizzo email associato al conto paypal.

Dopo aver salvato le modifiche apportate, accedere sempre dalla sezione Configurazione, a Modalità di pagamento, e cliccando su Nuova Modalità di pagamento, compilare la scheda inserendo i dati Descrizione, nella sezione Modalità di pagamento scegliere carta di pagamento, condizioni di pagamento e come conto corrente di appoggio il conto Paypal appena creato.

Terminare la compilazione inserendo tutti i dati e salvare le modifiche.

Nel blocco dati pagamento della fattura, dopo aver cliccato sull’icona blu di inserimento, selezionare la modalità di pagamento paypal appena creata, ed associarla alla modalità di inserimento scelta in fase di creazione.

La fattura presenterà l’indirizzo email, al fine di ricevere correttamente il pagamento.

Se si ha la necessità di specificare la modalità di pagamento paypal, non essendo configurata tra quelle previste dallo standard xml, consigliamo di inserire una nota nelle Note a piè pagina del pdf di cortesia (dalla sezione Configurazione/Preferenze).

Questa guida è stata utile?

0
Articoli Correlati