Perchè non ricevo le fatture tra i Costi?

La mancata ricezione dei documenti nell’elenco Costi della propria area riservata, ma presenti nel proprio cassetto fiscale, può dipendere dalle seguenti ragioni:

  • Mancata registrazione del codice canale di ricezione: requisito fondamentale per la corretta ricezione delle fatture in Free Invoice, è la registrazione del codice canale di ricezione presso Fatture e Corrispettivi, come indicato al seguente link: https://help.cloudfinance.it/guida-online/comunicazione-codice-canale-allagenzia/ Se non si è provveduto alla registrazione, le fatture saranno disponibile solo nel proprio cassetto fiscale.
  • Modifica del codice canale di ricezione: è possibile che il codice canale registrato sia stata modificato o sostituito, da parte dell’intestatario o del commercialista che gestisce la fatturazione del cliente.
  • Registrazione di un indirizzo pec: se invece di registrare presso Fatture e Corrispettivi il codice canale di ricezione Free Invoice, è stato comunicato un indirizzo pec, le fatture in arrivo saranno inviate dal Sistema di Interscambio alla casella pec indicata e non a Free Invoice.
  • Errata indicazione partita iva o codice fiscale: se in fase di configurazione dell’account, sono stati inseriti codice fiscale o partita iva errati, il Sistema di Interscambio non trasmetterà le fatture dal proprio cassetto fiscale a Free Invoice, non riconoscendo i dati inseriti.

Al contrario, se il codice canale è stato correttamente registrato in Free Invoice e la fattura in ricezione non presenta tale codice (ma una pec non registrata o i più generici sette zeri) nei dati del cessionario/committente, il Sistema di Interscambio aggancerà automaticamente la partita iva del cliente riportata in fattura e trasmetterà il documento a Free Invoice.

Se, invece, i documenti non presenti in Free Invoice non compaiono neppure nel proprio cassetto fiscale, è probabile che presentassero degli errori e sono stati scartati dal Sistema di Interscambio, o trasmessi ad altra partita iva, se tale dato è l’oggetto dell’errore commesso dal cedente/prestatore del documento.

Questa guida è stata utile?

-1
Articoli Correlati
0 Commenti

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento