Formula Calcolo TEG – Banca Italia Vigenti

Viene applicata la metodologia di calcolo del TEG così come disciplinata dalle Istruzioni della Banca d’Italia protempore vigenti. In particolare fino al IV trimestre 2005 si segue l’impostazione delle istruzioni del 1996, escludendo le CMS dal calcolo e considerando le spese trimestrali. Dal I trimestre del 2006 al IV trimestre del 2009 sono recepite le istruzioni contenute nella circolare del 2 dicembre 2009, includendo l’eccedenza CMS agli interessi al primo rapporto della formula. L’eccedenza CMS viene quindi calcolata come differenza tra la CMS applicata e quella calcolata all’aliquota soglia usura CMS. Infine, dal I trimestre del 2010, viene introdotto il concetto di oneri annuali, considerando tra questi anche le CMS.

Questa guida è stata utile?

1